Come bloccare i numeri privati su smartphone

Come bloccare i numeri privati che ci tempestano di offerte imperdibili, o di prodotti che non ci interessano? Vediamo come fare agendo sulle grazie alle impostazioni dello stesso smartphone.
Come bloccare un numero privato
Come bloccare un numero privato

Come bloccare i numeri privati su smartphone? I nostri terminali sono ormai compagni indispensabili delle nostre giornate. I passanti che incrociamo durante una passeggiata, sono quasi tutti impegnati in conversazioni telefoniche tramite cuffie wi-fi. Le nuove generazioni poi sembrano abbiano un’estensione tecnologia alle proprie mani, perennemente alle prese con le tastiere dell’ultimo modello di smartphone.

Insomma volendoci fare un po’ caso sui mezzi pubblici, nei parchi o in qualsiasi altra occasione della giornata, gran parte degli individui hanno lo sguardo o le mani, fissati sul proprio smartphone. Se da un lato tutto questo ci rassicura facendoci restare in perenne contatto con chi vogliamo, contestualmente siamo sempre più esposti ad essere presi di mira da chi non desideriamo sentire, in primis i call center di telemarketing aggressivo.

Smartphone e telefonate anonime

Sempre più di frequente, complice il bisogno che molte aziende hanno di incrementare il loro fatturato, si è bersagliati da chiamate provenienti da numeri privati. Una routine quotidiana ormai alquanto fastidiosa, a cui pare non si possa porre rimedio. Il fastidio poi si amplifica nel momento in cui a farne le speso sono quei professionisti o lavoratori, che con lo smartphone ci lavorano. Numerose sono le categorie di professionisti, che non possono permettersi di non rispondere ai numeri privati. Ed ecco quindi che invece di una chiamata di lavoro, questi si trovano a dover subire lo stillicidio da parte di aziende di telemarketing. Ormai tale forma di reclutamento dei nuovi clienti, avviene sotto forma del tutto automatizzata. Vi sono dei dispositivi che contattano più volte lo stesso numero, al fine di verificare la sua attività e potenzialità di contatto.

Blocco delle chiamate indesiderate su smartphone

Una soluzione possibile dopo aver supplicato più volte il nostro interlocutore di essere cancellati dagli elenchi del telemarketing, potrebbe essere quella di bloccare le chiamate indesiderate. Ormai su tutti i device è possibile andare a bloccare le chiamate in entrata, che non siano di nostro gradimento. I dispositivi di ultima generazione dispongono delle famose liste nere in cui andare ad aggiungere il numero di telefono da cui non vogliamo più ricevere chiamate.

Pochi passaggi per rispondere solo a chiamate gradite

Vediamo con la nostra breve guida, come sia possibile andare a bloccare una chiamata indesiderata. Il procedimento di base è valido per tutte le tipologie di smartphone, anche se poi alcuni passaggi intermedi andranno a variare in base al modello del cellulare in uso. Si dovrà pertanto così procedere per bloccare un numero che già ci ha contattato:

  • Cliccare sulla funzione che solitamente viene usata per effettuare le chiamate.
  • Selezionare il numero che si desidera bloccare.
  • Dopo aver pigiato sul numero vedremo apparire un menù in cui avremo l’opzione di segnalare o bloccare il numero telefonico come spam.
  • A questo punto il numero di telefono verrà inserito in una lista di utenti bloccati.
  • In caso di una chiamata successiva tale numero non comparirà nemmeno sulla schermata principale, se non nella lista delle chiamate.

Da tenere presente che su alcuni smartphone è presente l’App Telefono Google: tale applicazione riesce ad agire in maniera più ampia, agendo direttamente sulle impostazioni. Si dovrà così procedere:

  • Cliccare sui 3 puntini presenti in alto a destra dello schermo.
  • Ora cliccare su Impostazioni.
  • Cliccare su ID chiamate e spam.
  • Attivare l’opzione Visualizza ID chiamate e spam.
  • Attivare l’opzione Filtro antispam per le chiamate.

 

Ti potrebbe interessare anche: https://www.mentefinanziaria.it/smartphone-come-utilizzarlo-per-rintracciare-qualcuno/

Articoli Correlati