Connettiti con noi
cassa integrazione

Economia

Decreto Agosto CIG Covid-19 e blocco licenziamenti

Decreto Agosto CIG Covid-19 e blocco licenziamenti

CIG Covid-19 prorogata per ulteriori 18 settimane e blocco licenziamenti legato alla Cig: le novità del Decreto Agosto.

Decreto Agosto, CIG Covid-19 e blocco licenziamenti. Altre novità in arrivo con il Decreto Agosto: la Cassa Integrazione da Covid-19 dovrebbe essere prorogata per ulteriori 18 settimane, a particolari condizioni. Prorogato anche il blocco licenziamenti che, però, a partire da questo mese, potrebbe essere collegato alla Cig.

Cassa Integrazione Covid-19: proroga di 18 settimane, ma con contributo per le aziende che hanno subito perdite del fatturato inferiori al 20%

La Cassa Integrazione Covid-19, verrà, con ogni probabilità, prorogata per ulteriori 18 settimane a supporto, in particolare, delle aziende che hanno perso più del 20% del fatturato. In particolare, la Cig Covid-19 sarà:

  • gratuita per tutte le imprese per le prime 9 settimane;
  • gratuita per le imprese con perdite del fatturato pari o superiori al 20% per le restanti 9 settimane;
  • con contributo del 9% (quindi a pagamento) per le imprese con perdite del fatturato inferiori al 20%;
  • con contributo del 18% per le imprese che non hanno subito riduzioni del fatturato.

Cassa Integrazione e sgravi contributivi “in cambio” del blocco licenziamenti.

Novità anche per il blocco licenziamenti: infatti, conditio sine qua non per accedere alla Cassa Integrazione, sarà il divieto di licenziamenti per le 18 settimane.

Previsti, anche, sgravi per le imprese che hanno utilizzato la Cassa Integrazione Covid-19 nei mesi di maggio e giugno: queste ultime potranno usufruire di uno sgravio contributivo sui contributi previdenziali del 100% per 4 mesi, in cambio di attuare il blocco licenziamenti.

Previsto, inoltre, uno sgravio contributivo di 6 mesi per le nuove assunzioni a tempo indeterminato, per un massimo di 8.060 euro a lavoratore.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×