Connettiti con noi
mutuo prima casa

Notizie

Nuova IMU 2020, esenzioni Covid – 19

Nuova IMU 2020, esenzioni Covid – 19

Esenzioni Covid-19 per nuova IMU 2020: quali categorie di cittadini sono esenti dal pagamento?

Nuova IMU 2020 esenzioni Covid – 19. Il 16 dicembre 2020 scadrà la seconda rata di pagamento della nuova IMU 2020, la tassa che unisce la c.d. “vecchia” IMU con la TASI. In questo anno particolare, però, sono diverse le proroghe concesse a cittadini e professionisti per il pagamento dei tributi. Anche la nuova IMU, prima con il Decreto Agosto, poi con il Decreto Ristori ha introdotto esenzioni per alcune categorie di cittadini.

Nuova IMU 2020: quali sono le esenzioni per Covid-19

Oltre che per la prima casa e per le tipologie di immobile già previste dalla legge, la nuova IMU 2020 è stata cancellata per:

  • stabilimenti balneari e termali;
  • immobili in categoria catastale D/2 (alberghi e pensioni con fine di lucro) e pertinenze;
  • ostelli della gioventù, rifugi di montagna, agriturismi, villaggi turistici, colonie, affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, bed & breakfast, residence e campeggi;
  • immobili in categoria catastale D utilizzati per eventi fieristici o manifestazioni;
  • cinema, teatri e sale per concerti e spettacoli;
  • discoteche, sale da ballo, night-club e simili.

Inoltre, il Decreto Ristori bis abolisce il versamento del saldo IMU, previsto per il 16.12.2020, per le partite iva colpite dal Dpcm 24.10.2020 e successivi. Per tanto, i gestori di bar, ristoranti, palestre, per esempio, non saranno tenuti al versamento dell’imposta in scadenza.

Nuova IMU 2020: chi deve pagare e quali sono le esenzioni stabilite dalla legge in condizioni di “normalità”?

Si ricordi che sono tenuti al pagamento della nuova IMU 2020: i proprietari di abitazioni, i cittadini che possono vantare altro diritto reale di godimento di un immobile, il concessionario di aree demaniali ed il locatario di immobili in leasing.

Non si è tenuti al versamento dell’imposta sull’immobile:

  • in caso di abitazione principale;
  • per abitazioni in categoria catastale C2, C6 e C7;
  • per immobili di cooperative a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari o destinate a studenti universitari assegnatari, anche in assenza della residenza anagrafica;
  • per alloggi sociali;
  • per casa familiare assegnata al genitore affidatario dei figli;
  • nel caso di un solo immobile non locato, posseduto dai membri delle Forze armate, Forze di polizia, Vigili del fuoco o carriera prefettizia.

Inoltre, sulla base delle specifiche delibere del proprio Comune, è possibile che siano esentati dall’imposta anche gli immobili non locati, appartenenti a anziani o persone disabili ricoverate in case di cura o di riposo.

Nuova IMU 2020: come si paga?

Come le altre imposte, la nuova IMU 2020 si può pagare attraverso:

  • modello F24;
  • bollettino postale compatibile con F24;
  • PagoPA.

Per tutti i cittadini, al momento, resta invece da ricordare la data del 28.02.2021, per il versamento del conguaglio senza interessi e sanzioni.

Continue Reading
Potrebbero interessarti anche
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su