Connettiti con noi

Notizie

BancoPosta mutuo prima casa: come funziona e come chiederlo

BancoPosta mutuo prima casa: come funziona e come chiederlo

Non solo banche: anche Poste Italiane offre servizi finanziari, tra cui il Bancoposta mutuo

Sono tantissime le soluzioni finanziarie per acquistare casa, tante quante gli istituti bancari che mettono a disposizione le loro risorse per aiutare i cittadini a realizzare i loro sogni. Non solo le banche, però, offrono mutui: anche Poste Italiane, da qualche tempo, dà questa importante possibilità ai suoi clienti e a tutti coloro che desiderano acquistare una casa con il Bancoposta mutuo.

Mutuo Poste italiane: quali sono

Poste italiane ha diversi tipi di mutuo e finanziamento per andare incontro alle esigenze della clientela.

Vi è il Mutuo BancoPosta Giovani che è dedicato ai cittadini con meno di 35 anni totalmente dedicato alla prima casa.

Poi vi è il Mutuo BancoPosta Acquisto, valido per l’acquisto della prima casa nonché della seconda.

Ecco il Mutuo BancoPosta Ristrutturazione, con il quale possono essere finanziate tutte le spese per ristrutturare la propria abitazione.

Non manca nemmeno la surroga con il Mutuo BancoPosta Surroga per spostare il proprio mutuo su Poste Italiane.

Le soluzione sono tante: oggi analizziamo le prime due, BancoPosta Giovani e BancoPosta Acquisto.

Mutuo BancoPosta Giovani

Se avete meno di 35 anni e avete il desiderio di acquistare casa, il mutuo under 35 di Poste Italiane può essere una soluzione interessante.

Le caratteristiche di questo mutuo sono le seguenti:

  • intanto, bisogna avere meno di 35 anni per poter accedere a questo mutuo;
  • si può finanziare l’acquisto della prima casa, ma fino all’80% del valore dell’immobile;
  • il cliente può scegliere la durata del rimborso da 10 a 40 anni (35 e 40 anni, però, sono disponibili solo per il tasso fisso);
  • si può sospendere la rata e si può modificare la durata del mutuo durante il piano di ammortamento (solo per tasso fisso e variabile);
  • il cliente può, se lo desidera, usufruire di un periodo di 1/2 anni in cui si pagano rate di soli interessi (detto anche preammortamento, ma solo per il tasso fisso con piano base light);
  • l’importo minimo è 50.000 euro e massimo fino all’80% del valore dell’immobile.

Mutuo BancoPosta Acquisto

Se avete più di 35 anni, la soluzione di Poste Italiane per l’acquisto della vostra prima casa (o della seconda) è il mutuo BancoPost Acquisto.

Questa soluzione ha le seguenti caratteristiche:

  • si può richiedere fino all’80% dell’immobile che si desidera comprare;
  • non ci sono commissioni per l’estinzione del mutuo o per la riduzione anticipata;
  • l’iscrizione ipotecaria viene effettuata per un valore pari al 200% dell’importo del finanziamento;
  • c’è l’opzione sospensione rata (sia per tasso fisso che per quello variabile);
  • non manca l’opzione flessibilità e durata (per il tasso variabile);
  • la durata del mutuo può essere dai 10 ai 30 anni;
  • tre i tassi disponibili: fisso, variabile e misto (rivedibile a 3,5 anni).

Come richiedere il mutuo

Il mutuo di Poste Italiane si può richiedere all’Ufficio postale abilitato più vicino, prendendo un appuntamento con un consulente di Poste Italiane.

Continue Reading
Potrebbero interessarti anche
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×