Connettiti con noi
Google Maps Anti-Covid

Notizie

Google Maps diventa anti-Covid

Google Maps diventa anti-Covid

Google Maps diventa anti-Covid: presto disponibile anche in Italia un aggiornamento con segnalazioni assembramenti, affollamento di mezzi pubblici e prescrizioni.

Google Maps diventa anti-Covid. Magari non proprio anti- Covid, ma anche Google è scesa in campo nella lotta al Coronavirus. Seppur differente da Immuni, l’App dovrebbe inviare notifiche sui contagi e fornire un supporto concreto alla gestione dell’epidemia, anche Google Maps ha introdotto una nuova funzione di controllo assembramenti.

Che sia un luogo affollato, un mezzo di trasporto, un assembramento di qualsiasi natura, ora Google ci fornirà in anticipo le indicazioni, permettendoci così di evitare luoghi e situazioni a rischio contagio.

L’upgrade è per ora disponibile solo in alcune zone degli Stati Uniti, Argentina, Regno Unito, Francia, Belgio, Australia, Brasile, Colombia e Messico, India, Olanda, Spagna, Thailandia, ma presto dovrebbe essere pronto per il download anche in Italia su piattaforma Android e iOS.

Un solo upgrade, cinque funzioni di controllo assembramenti: dai locali ai mezzi pubblici, sino all’indicazione di centri medici

Sostanzialmente, sono cinque le novità introdotte da casa Google:

  • affollamento dei mezzi pubblici attraverso una semplice selezione. GMaps, in collaborazione con gli enti, segnalerà le misure di prevenzione da adottare per poter fruire del trasporto pubblico in sicurezza, ed eventuali modifiche apportate al servizio (riduzioni di orario, cancellazione di corse etc.)
  • affollamento di locali, per mezzo delle segnalazioni degli utenti;
  • indicazione di strutture mediche atte ad accogliere pazienti Covid;
  • obbligatorietà o meno della prenotazione;
  • informazioni aggiornate sugli spostamenti internazionali.

Dopo una crisi senza precedenti nel mondo moderno e occidentale, una cosa è certa: la tecnologia, mai come in questo periodo, è diventata amica della salute fisica e psichica di molti cittadini e Google Maps, con il suo aggiornamento, permette una semplificazione della vita post pandemia importante.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×