Connettiti con noi
SmartPhone

Notizie

Coronavirus, internet in regalo nella zona rossa

Coronavirus, internet in regalo nella zona rossa

Nella zona rossa Coronavirus, Vodafone, Tim e Wind aderiscono alla proposta solidale del Ministro Pisano: internet in regalo

Internet ai tempi del Coronavirus. Il Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione ha invitato le major dell’ICT all’adozione di una politica più solidale. Tutto questo accadeva lo scorso 27 febbraio 2020. I big italiani non hanno atteso troppo nel proporre una soluzione ai cittadini della cosiddetta “zona rossa”: internet in regalo per 30 giorni.

L’Italia sta affrontando l’emergenza Coronavirus con molta attenzione, adottando anche misure precauzionali estreme, complesse, ma necessarie, come quelle attuate nell’ormai nota Codogno. Qui, la quarantena isola ovviamente i cittadini, praticamente reclusi nelle loro abitazioni.

Coronavirus, internet in regalo con Wind, Vodafone, Tim e Tre

In questo scenario post apocalittico, il Ministro Pisano per l’Innovazione Tecnoligica, ha invitato gli operatori ICT ad adottare politiche solidali con i cittadini in quarantena.

La risposta di Tim, Vodafone, Wind e Tre non si è fatta attendere. I big propongono internet illimitato o pacchetti molto ampi e nessun costo per un mese.

Nello specifico, Wind offre ai suoi clienti 100 Gb in regalo per un mese. Vodafone offre giga illimitati per 30 giorni, mentre Tim 500 Gb in regalo.

Coronavirus, abbonamenti online e strumenti ICT gratuiti

La politica solidale ha coinvolto anche altre case dell’Information Technology, come Eolo, che sospende il canone ai clienti della Zona Rossa. Cisco, Connexia e Microsoft stanno predisponendo, invece, apposite soluzione per lo sviluppo dello Smart Working.

Soluzioni anche per lo studio. Mondadori, IBM e Weschool permettono l’accesso alle piattaforme per lo studio a distanza ed e-learning gratuitamente. Il Gruppo Gedi adotta la politica solidale, offrendo abbonamenti gratuiti ai quotidiani digitali. Anche Amazon è stata coinvolta nell’ondata di solidarietà e regalerà abbonamenti Amazon Prime Video.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×