Connettiti con noi
mascherina

Economia

Coronavirus e mascherine: da domani si cambia (di nuovo)

Coronavirus e mascherine: da domani si cambia (di nuovo)

Coronavirus: obbligo di mascherine anche all’aperto in tutta Italia? Da domani, con il nuovo Dpcm, saranno introdotte importanti novità.

Coronavirus e mascherine: da domani si cambia (di nuovo). La data di mercoledì 7 ottobre è attesa con non poca impazienza da tutti i cittadini. Domani, infatti, dovrebbe giungere un nuovo Dpcm che rivedrà (ancora una volta) tutte le norme di sicurezza anti-Covid ed introdurrà importanti limitazioni. Tra le “novità”: multe salate per chi non indosserà la mascherina all’aperto, si vocifera, e chiusura bar e ristoranti alle 22.

Coronavirus e mascherine: al vaglio il provvedimento che reintroduce l’obbligo di mascherine all’aperto h24. Multe salate per i trasgressori

Domani, mercoledì 7 ottobre, il governo varerà un Dpcm che introduce novità sostanziali nelle abitudini dei cittadini italiani. Per ora si tratta solo di indiscrezioni “molto concrete”, per così dire. Tra poche ore, scopriremo come ci dovremo comportare.

Potrebbero essere introdotte multe da 400 a 3000 euro per chi non indossa la mascherina il cui uso, con ogni probabilità, verrà esteso anche all’aperto senza vincolo di orario.

A tal proposito, si ricordi che i governatori di Lazio, Campania, Sicilia, Basilicata e Calabria aveva no già reintrodotto l’obbligo di utilizzo del DPI h24.

Disposizioni più precise in merito alla “capienza massima”

Da domani, inoltre, si avranno indicazioni precise sulle “capienze massime” di 200 persone nei luoghi chiusi, 1000 in quelli aperti e capienza fissata all’80% sui mezzi di trasporto pubblico.

Coprifuoco per bar e ristoranti? Una decisione preoccupante che potrebbe avere un pesante risvolto economico

Controversa (e preoccupante) la decisione di imporre l’orario di chiusura per bar e ristoranti alle 22.00: probabilmente, il coprifuoco verrà spostato alle 23.00, ma dalle 22.00 si manterrà il divieto di asporto di alcool.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×