Connettiti con noi
vacanze 2020

Notizie

Viaggi di Natale e Capodanno: si potrà partire?

Viaggi di Natale e Capodanno: si potrà partire?

Viaggi di Natale e Capodanno: si potrà partire? Le norme in arrivo con il nuovo Dpcm: confermate le misure anti-contagio attuate nelle varie regioni.

Viaggi di Natale e Capodanno: si potrà partire? È ancora tutto in discussione, anche se, stando alle ultime indiscrezioni, sembra ormai assodato che a Natale e Capodanno non sarà possibile spostarsi.

Il nuovo Dpcm, che dovrebbe arrivare il 4 dicembre, dovrebbe mantenere in vigore tutte le norme anti-contagio già in essere nelle regioni a seconda della loro classificazione (gialla, arancione o rossa).

Niente spostamenti al di fuori delle regioni o dei comuni, quindi, piste da sci chiuse e coprifuoco alle 22 anche durante le festività.

Spostamenti tra regioni non consentiti, se non in casi eccezionali

Il Dpcm di Natale dovrebbe, nelle intenzioni, rimanere in vigore sino a dopo l’Epifania. Per il momento, il Governo ha pensato di vietare gli spostamenti tra regioni a partire dal 20 o 21 dicembre.

Vietati anche gli spostamenti tra “regioni gialle”. Deroghe previste solo per i ricongiungimenti con parenti anziani e soli o per i rientri presso il luogo di residenza o domicilio.

Viaggi di Natale e Capodanno: si potrà partire? Cattive notizie in arrivo: quarantena obbligatoria per i rientri da molti paesi europei ed elenco nazioni off-limits

Anche i viaggi all’estero saranno scoraggiati, con obbligo di quarantena per chi rientra da vacanze in Svizzera, Austria o altri paesi europei che hanno attuato regole meno restrittive di quelle italiane. Con il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dovrebbe, inoltre, essere pubblicato l’elenco delle nazioni off limits per i cittadini italiani.

Continue Reading
Potrebbero interessarti anche
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su