Azioni Diasorin: quotazioni vicine ad un triplo massimo

Le Azioni Diasorin protagoniste di questo avvio di settimana, sul mercato azionario italiano. Il titolo è ancora in fase rialzista. Approfondiamone la conoscenza.
Azioni Diasorin
Azioni Diasorin

Azioni Diasorin ancora sotto i riflettori degli esperti finanziari. A inizio estate si rincorrevano le voci di un possibile rialzo azionario, fino ad andare a sfiorare quota € 200. Il titolo invece ha fatto molto meglio di quanto ci si aspettasse, andando a guadagnare oltre il 30%, con una performance che ha soddisfatto i suoi azionisti.

Si teme però ora che la magnifica bolla possa andare a disintegrarsi da un momento all’altro, visto che i rialzi sono sempre e comunque destinati a fermarsi. Le azioni Diasorin sono molto vicine ad un triplo massimo. I volumi degli scambi nella seduta odierna sono risultati essere pari a 114.236 pezzi. Si tratta di un valore in calo rispetto a quelli evidenziati dall’ultima sessione, anche in riferimento della media della settimana scorsa.

Ci si aspetta quindi una nuova fase a volatilità ridotta, anche se oggi il titolo ha fatto registrare un rialzo pari a 0.29 per cento. Gli analisti confermano la possibilità di una nuova fase crescente, seppure in maniera ridotta. Il trend delle azioni Diasorin ci ha abituato ad un +29.48 % negli ultimi 12 mesi, un +43.48 % nei 6 mesi e + 12.02 % negli ultimi 30 giorni.

Quindi non resta che attendere i prossimi giorni della settimana corrente per poter delineare un quadro più attendibile del trend azionario che ci dobbiamo aspettare, dal colosso italiano della Diagnostica in Vitro.

Le Azioni Diasorin fanno riferimento ad una società italiana operante nel vercellese. Il focus aziendale è l’immunodiagnostica, e la diagnostica molecolare. La multinazionale Diasorin si attesta quale specialista della diagnostica in vitro. Sono ben 26 le aziende facenti parte della struttura che vede 5 siti produttivi suddivisi tra il Vecchio Continente e gli Stati Uniti d’America. Inoltre 4sedi operativi in ambito internazionale la collocano come una delle più accattivanti società italiane del momento.

Pertanto se ne deduce che l’essere tra le protagoniste del mercato azionario in questi giorni, è una conseguenza del suo operato in ambito internazionale. L’azienda conta 2 mila dipendenti con un fatturato pari a 881.3 milioni di dollari, per l’anno 2020. Diasorin vede al suo vertice Gustavo Denegri , che investe il ruolo di presidente  anche in Investimenti e Partecipazioni che fonda nel 1994 dopo una brillante  carriera di imprenditore.

Azioni Diasorin: quotazioni in tempo reale

Il mercato azionario italiano in fase di avvio settimanale ha veduto la presentazione del primo bilancio trimestrale 2021, per l’azienda piemontese fondata nel 2000. L’apertura dei mercati  di stamane vedono le azioni Diasorin a 141.90 euro con il massimo registrato il 27 gennaio pari a 194,50 euro. La performance registrare sono:

  • a 1 mese -7,41%
  • a 6 mesi -18,24%
  • a 12 mesi -22,99

Azioni Diasorin: news e come operare

La giornata di ieri a Piazza Affari ha registrato per le azioni Diasorin un buon avvio di settimana, facendo registrare un guadagno di 2,07%, attestando il titolo a 140,85 euro.  Gli analisti deducono il prezzo obiettivo a 197 euro, raccomandando caldamente un giudizio da accumulate a buy.

C’è invece chi si pronuncia in maniera più cauta nei riguardi della multinazionale piemontese, che vedono ridimensionate le stime di  aggiustamento 2021-2022 del 3-1%. Nuovi scenari potrebbero profilarsi con la recente acquisizione di Luminex, che andrebbe a supportare Diasorin  nella tecnologia multiplex.

Determinante è stato per l’azienda in questi ultimi mesi di attività, quanto operato in ambito di Covid-19, anche se a detta sempre degli esperti anche il comparto non interessato all’emergenza sanitaria ha registrato un impatto positivo sull’andamento aziendale.

I volumi di scambio si registrano in crescita, a dimostrare il crescente interessi da parte degli investitori. I livelli sono comunque inferiori alla media della scorsa settimana, dando spazio a dell’incertezza.

Avvertenza

La presente pubblicazione è stata preparata da Mentefinanziaria.it in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore.
In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.