Pensioni di agosto: comunicate tutte le date dei pagamenti

Le pensioni vengono erogate in anticipo per chi le percepisce in contante allo sportello postale. Vediamo i giorni interessati dal pagamento della mensilità più calda dell’anno.
pensioni
pensioni

Le pensioni come di consueto ormai da mesi, a seguito dell’emergenza pandemica vedono il loro pagamento anticipato. I tempi sono stati abbreviati solo per coloro che si recano fisicamente allo sportello postale per il ritiro della mensilità della pensione.

Vengono interessati dall’erogazione mensile, i giorni lavorativi a ridosso della mensilità pensionistica di competenza. Eccoci dunque alla scadenza per il mese di agosto. Sarà possibile il verificarsi di qualche variante nei giorni indicati, derivante dai giorni di apertura al pubblico dell’ufficio postale di riferimento.

Pagamenti delle pensioni: in anticipo solo presso gli sportelli postali

In base all’ordinanza della Protezione Civile n.° 778 del 18 maggio 2020, le pensioni vedono accreditati i loro importi in anticipo. Così sarà anche per il prossimo mese di agosto quando la programmazione della somma spettante, sarà eseguita a scaglioni.

L’ordinanza della Protezione Civile sopraindicata, recita: “Allo scopo di consentire a Poste Italiane S.p.A. la gestione dell’accesso ai propri sportelli dei titolari del diritto alla riscossione delle prestazioni previdenziali corrisposte dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale, in modalità compatibili con le disposizioni in vigore adottate allo scopo di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19, salvaguardando i diritti dei titolari delle prestazioni medesime, il pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, di cui all’articolo 1, comma 302, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 e successive integrazioni e modificazioni:

  •  giugno 2021, è anticipato con il pagamento della pensione  dal 26 maggio al 1° giugno 2021;
  •  luglio 2021, è anticipato  con il pagamento della pensione dal 25 giugno al 1° luglio 2021;
  • agosto 2021, è anticipato con il pagamento della pensione dal 27 luglio al 31 luglio 2021”.

Tutto ciò è stabilito al fine di evitare assembramenti, durante l’emergenza pandemica. I pensionati e gli aventi diritto alla riscossione degli assegni e le indennità di accompagnamento per invalidità civile, potranno così recarsi presso gli sportelli di Poste Italiane, in tutta sicurezza.

Conosciamo le date del pagamento del mese di agosto 2021

Il calendario dei prossimi pagamenti delle pensioni è stato stilato e reso noto, in merito ai pagamenti per il prossimo mese di agosto. Si è ancora in attesa della conferma ufficiale da parte di Poste Italiane in merito ai singoli frazionamenti definiti dai cognomi dei pensionati.

È obbligatorio osservare le regole anti-Covid in tutti i loro aspetti, nel corso del ritiro presso lo sportello. Mascherina indossata correttamente e distanza di sicurezza, sempre sotto massima sorveglianza.

Anche l’INPS potrebbe operare qualche cambiamento, di data, come già avvenuto nei mesi passati.

Ecco di seguito le date nello specifico:

  • 27 luglio saranno pagate le pensioni dei cognomi dalla A alla C.
  • 28 luglio saranno pagate le pensioni dei cognomi dalla D alla G.
  • 29 luglio saranno pagate le pensioni dei cognomi dalla H alla M.
  • 30 luglio saranno pagate le pensioni dei cognomi dalla N alla R.
  • 31 luglio saranno pagate le pensioni dei cognomi dalla S alla Z.

Pagamento delle pensioni a domicilio

Si rinnova la possibilità anche per il mese di agosto, di avere la consegna presso il proprio domicilio, della pensione. I pensionati di almeno 75 anni, potranno delegare i Carabinieri, per il ritiro delle mensilità pensionistiche.