Musica gratis dal web: scopriamo come fare

Musica gratis dal web è davvero possibile? Scopriamo come avere una ricca playlist, scaricando brani per un ascolto di livello, a nostro piacere.
musica gratis
musica gratis

Musica gratis per molti utenti della rete, vuol dire mettere in atto una ricerca continua andando letteralmente a caccia di piattaforme che siano veloci, sicure e che consentano anche l’ascolto off line dei brani preferiti.

Scopriamo cosa offre internet tra le svariate opportunità d’ascolto, considerando che nel corso degli ultimi anni, diverse piattaforme che consentivano di scaricare musica gratis, sono state chiuse perché illegali. Scopriamo quindi ben 7 piattaforme digitali che ci permettono di ascoltare e scaricare brani musicali, senza per questo essere esposti a virus, o ad una massiccia quantità di pubblicità.

 Musica gratis con Spotify

Su questa piattaforma per scaricare gratuitamente sarà necessario aderire ad una prova gratuita della sezione Spotify Premium. Si può procedere in modo molto veloce: ogni playlist e singolo brano sono contrassegnati da un’icona di un cerchio che vede una freccia verso il basso. Cliccandoci su effettuiamo il download. L’icona diventa verde una volta completato il download. Ecco che possiamo creare la nostra playlist preferita, con tutta la musica che vogliamo ascoltare anche offline.

Scopriamo lka musica gratis di SoundCloud, la più grande piattaforma di streaming

Attraverso la pagina di SoundCloud gestibile sia tramite App (per Android e iOS/iPadOS) che sul web, ecco che gli utenti avranno accesso a centinaia di milioni di brani e tracce sia di musicisti affermati che di talenti musicali emergenti. Inoltre ci si può connettere ad una community di artisti e di appassionati di musica. Abbiamo 3 sezioni di cui 1 free e 2 premium. Solo con queste ultime versioni è possibile però ascoltare musica off line. Non tutte le tracce musicali sono scaricabili. Pertanto se non appare il pulsante Scarica file, vorrà dire che l’utente che l’ha caricato, non vuole che si scarichi il suo brano. Per scaricare la musica da uno smartphone o tablet bisogna avere l’abbonamento a SoundCloud Go o Go+.

Scopriamo TubeMate

Con l’App concepita per Android chiamata TubeMate si possono scaricare i video YouTube. È possibile anche scaricare la musica gratis, senza il video. Non è disponibile su Google Play, in quanto è stata bandita a favore di YouTube, pertanto bisognerà abilitare l’installazione di App esterne. Procedere è semplice: si dovrà scaricare il file apk che troviamo nella cartella Downloads, e procedere con l’installazione. Ora si potrà visitare YouTube, scegliendo il video da scaricare.

Jamendo Music: come si usa

Anche in questo caso si può scaricare musica gratis dal web. Jamendo Music è un App per Android e una piattaforma digitale che permette la condivisione dei propri brani ad artisti indipendenti, guadagnandoci. Anche se non è stata ideata come piattaforma musicale gratuita, ne consente tuttavia la possibilità. Qui troviamo oltre 500.000 brani nel suo catalogo. Il procedimento è molto semplice: basta accedere alla piattaforma sia attraverso l’App che sul sito web, con le proprie credenziali. Si procede alla selezione del brano, cliccando poi su Download gratuito. Il file verrà così salvato sul dispositivo in formato Mp3.

YouTube

Musica gratis anche con quest’App, a condizione di dover guardare anche un bel po’ di spot pubblicitari. La versione a pagamento, YouTube Music Premium, permette l’ascolto dei brani senza pubblicità e di poter, ascoltare musica in background. In alternativa si può attivare la prova gratuita per 30 giorni, di YouTube Music Premium.

Amazon Music

Anche quest’App permette di avere musica gratis tra brani e playlist, ma con annunci pubblicitari. Troviamo quindi  Amazon Music Prime, che è incluso nell’abbonamento Amazon Prime, e Amazon Music Unlimited, che consente l’ascolto illimitato a 75 milioni di brani in HD e podcast anche offline, senza pubblicità e con skip illimitati.

Apple music

Tra le piattaforme musicali più diffuse non poteva mancare Apple music. L’applicazione è presente di default su iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV. È possibile procedere al suo download anche su dispositivi Android, Windows, Amazon Echo, smart TV Samsung e non solo. scaricare musica gratis anche in questo caso è possibile  per i primi 3 mesi per i nuovi iscritti, oppure si può avere Apple Music gratis per 6 mesi.

 

 

 

Articoli Correlati