Connect with us
I consigli dei migliori trader del mondo

Finanza

I consigli dei migliori trader del mondo

Rate this post

Come guadagnare sui mercati finanziari? I consigli dei migliori trader del mondo

Ovviamente si tratta solo di consigli. I più famosi trader del mondo non rivelano gli strumenti del mestiere. Ma ci forniscono delle linee guida per chi fa trading e vuole continuare a farlo con cognizione di causa.

Ecco, di seguito, degli spunti interessanti lanciati da chi il trader lo fa di professione.

1 – Mai smettere di fare trading. Questo il consiglio di Stanley Druckenmiller. Che si abbia un rendimento straordinario o modesto, che si inizi con trade negativi. L’importante è continuare a fare operazioni, anche piccole, e in direzione di protezione del capitale posseduto. Massimizzare le posizioni e minimizzare le perdite, questo è l’obiettivo.

2 – Bisogna saper perdere. È quanto sostiene Bill Lipschutz, il quale sottolinea come sia importante investire anche in guadagni non sicuri. I tentativi, prudenti, possono portare a scovare investimenti più redditizi di quelli già effettuati.

3 – Conoscenza. È fondamentale avere un’ottima conoscenza di come funziona il mercato azionario. “Sfortunatamente, più complesso è il sistema più grande è il margine di errore” spiega George Soros. Quindi solo con lo studio si potrà acquisire quella consapevolezza necessaria per raggiungere ingenti profitti.

4 – Guardare da vicino la situazione e monitorare continuamente i mercati. Solo così sarà possibile considerare anche le azioni dei competitor.

I consigli dei migliori trader del mondo

5 – Passando a consigli più personali, i grandi trader evidenziano come nel trading non esista la regola delle regole. Il rischio, con le conoscenze e l’esperienza, si può limitare. Ma mai azzerare. La regola è cercare, ognuno per sé, il proprio modo di fare trading. Un modo sì redditizio, ma anche in linea con la propria personalità finanziaria.

6 – “Le vere opportunità non sono frequenti” afferma Warren Buffett. Per questo un bravo trader deve essere sempre pronto a cogliere al massimo le occasioni. Per farlo, spesso è necessario buttarsi e rischiare, farsi guidare dal proprio istinto.

7 – Pianificare e darsi una disciplina. Non è importante battere il mercato, anche perché, se fosse, non sarebbe per sempre. L’importante è pianificare le proprie azioni e darsi una disciplina comportamentale originale, distintiva. “Quello che conta non è tagliare il traguardo prima di chiunque altro ma solo assicurarsi di attraversarlo” assicura Benjamin Graham. È controproducente guardare ai successi altrui. Quello che un bravo trader deve fare è porsi degli obiettivi e concentrare le sue forze sul raggiungimento di questi, con le proprie conoscenze e il proprio stile.

Continue Reading
Advertisement

Laureata magistrale in Scienze Politiche e con un Master in Istituzioni parlamentari. Aspirante giornalista, collabora con altre testate e aziende come autrice e web editor.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi