Connettiti con noi
credito imposta spese sanificazione

Notizie

Credito imposta spese di sanificazione: invio domanda entro il 7 settembre e il 30 novembre

Credito imposta spese di sanificazione: invio domanda entro il 7 settembre e il 30 novembre

Credito imposta spese di sanificazione: invio domanda entro il 7 settembre. Spese adeguamento luoghi di lavoro: invio domanda entro il 30 novembre.

L’Agenzia delle Entrate, per garantire a tutti di poter usufruire del credito d’imposta spese di sanificazione e DPI, con Provvedimento 259854 del 2020 ha chiarito termini e modalità di presentazione della domanda entro il 7 settembre e il 30 novembre.

Spese di sanificazione, acquisto DPI e adeguamento luoghi di lavoro: una voce importante nei bilanci. Per poter usufruire delle agevolazione, l’Agenzia delle Entrate invita ad una comunicazione preventiva.

Commerciati, imprese e partite iva hanno dovuto sostenere ingenti spese per la ripresa delle attività lavorative in sicurezza a seguito dell’epidemia da Covid-19. In molti casi, queste spese costituiranno una voce costante sino alla fine dell’anno. Ci si aspetta un gran numero di richieste e, proprio per questo motivo, l’Agenzia delle Entrate ha invitato i contribuenti interessati al credito d’imposta ad inviare una comunicazione preventiva. Ecco come.

Credito d’imposta per sanificazione e acquisto di dispositivi di protezione individuale: domanda entro il 7 settembre. Comunicazione della percentuale spettante entro l’11 settembre.

Per quanto concerne il credito d’imposta per sanificazione e acquisto di dispositivi di protezione individuale, la domanda può essere presentata sino al 7.09 indicando le spese sostenute e quelle previste entro il 31.12.2020.

Si tratta di una comunicazione preventiva all’Agenzia delle Entrate, grazie alla quale sarà possibile calcolare la percentuale di rimborso spettante ad ogni singolo beneficiario.

Il limite di spesa previsto, infatti, è di 200 milioni di euro nell’anno 2020. La percentuale così calcolata, verrà comunicata in un successivo provvedimento entro il giorno 11.09.2020.

Credito d’imposta per le spese sostenute per adeguamento luoghi di lavoro: domanda entro il 30 novembre.

Una diversa prassi riguarda il credito d’imposta per le spese sostenute per adeguamento luoghi di lavoro. In questo caso, la domanda deve essere presentata entro il 30.11.2020, indicando spese sostenute e previste sino al 31.12.2020.

Come presentare domanda

Il modello messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate è il medesimo per entrambe le domande di credito d’imposta, che dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica, nell’apposita sezione del sito web dell’Agenzia delle Entrate. Entro 5 giorni lavorativi si riceverà comunicazione con accettazione o meno della richiesta.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×