Connettiti con noi

Economia

Commerzbank ha le azioni in rosso

Commerzbank ha le azioni in rosso

Commerzbank si presenta in rosso sui mercati. Ecco perché e quali sono i rischi.

Commerzbank ha visto abbassare le stile per le sue azioni subito dopo la trimestrale. Come può essere possibile?

Oggi, in Borsa, i titoli di Commerzbank hanno subito una flessione di 3 punti e gli obiettivi della Gruppo bancario previsti per il 2019 sembrano essere troppo ambiziosi per la presente situazione della banca tedesca.

A Francoforte, la terza seduta della settimana ha causato un sell-off dei titoli evidente, che si è mostrato subito dopo la trimestrale.

Cosa ha fatto saltare i conti

La trimestrale della Commerzbank ha mostrato un utile netto con un milione di Euro in meno rispetto a quello del 2018. Quindi, si è passati da un utile netto di 272 milioni a uno di 271 milioni.

Gli analisti si aspettavano addirittura un utile netto di 217 milioni di Euro. La banca ha dichiarato pubblicamente di avere obiettivi ambiziosi, ma sembra che non abbia fatto bene i suoi conti, visto che non ci sono segnali di crescita.

Da qui, la caduta libera delle azioni della Commerzbank in Borsa. In più, ci sono le questioni sui ricavi generali. La banca tedesca è passata da 2,178 miliardi del 2018 a 2,129 miliardi di Euro nel 2019.

Qui si va anche sotto le aspettative più rosee, che davano i ricavi a 2,135 miliardi di Euro.

La società, però, non intende rinunciare a tutto. Ci sono delle sfide importanti e anche dei progressi secondo la banca, che si aspetta che questi sforzi vengano presto alla luce per conquistarsi una nuova fiducia sul mercato bancario.

Cosa aspettarsi ora?

Per il momento, si devono attendere dati più positivi prima di ritornare a investire in questa banca. I mercati reagiscono ai bilanci e a quello che i responsabili dicono, soprattutto nel settore bancario.

I dati negativi hanno portato ad azioni al ribasso, che scendono fino ad andare in rosso.

Si deve aspettare la prossima trimestrale per capire quali sono le reali condizioni della banca e per fare delle valutazioni su eventuali investimenti da fare o se è il caso di dismettere tutto.

Copywriter freelance, si occupa di notizie di economia da 8 anni. Per lei, avere una mente finanziaria è il miglior modo per miglirare la vita di tutti i giorni.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×