Azioni MPS vicine al rialzo? Analisi e come investire

Le oscillazioni della Borsa sono gioia e dolore degli investitori, lo sappiamo bene. Si ventila nei mercati finanziari un possibile rialzo delle azioni di Banca MPS. Nel caso ciò dovesse verificarsi vediamo quale sarebbe il modo migliore per approfittarne.
Azioni MPS
Azioni MPS

Le azioni MPS sono vicine al rialzo? Analisi e come investire

Le oscillazioni della Borsa sono gioia e dolore degli investitori, lo sappiamo bene. Si ventila nei mercati finanziari un possibile rialzo delle azioni di Banca MPS. Nel caso ciò dovesse verificarsi vediamo quale sarebbe il modo migliore per approfittarne.

Le Azioni MPS suscitano sempre interesse nei mercati finanziari. La storica banca senese ha veduto la sua riabilitazione in Borsa ultimamente, che non ha soddisfatto le aspettative degli investitori.

Tuttavia vi è un’approfondita analisi in cui le Azioni Monte dei Paschi di Siena sembrano addirittura di godere di una valutazione non attinente alle reali aspettative del mercato. D’altro canto c’è invece chi sostiene, come Price to Book ratio, che si potrebbe ventilare l’ipotesi un aumento del costo delle Azioni MPS per un fattore pari al 2.5. Determinate nel futuro della banca di Siena sarà il ruolo del Governo italiano che detiene la quota di controllo delle Azioni MPS. A tal riguardo il Presidente del Consiglio Mario Draghi si è pronunciato così: “è un dossier che ancora non ho visto, non c’è una strada decisa, se farà una fusione con Unicredit, con un’altra banca o con nessuno. Queste cose verranno analizzate dal Governo nelle prossime settimane, ad oggi non ho una risposta”.

Purtroppo c’è anche chi come gli analisti del settore, nutre un certo pessimismo nei riguardi delle Azioni MPS manifestando preoccupazione per il futuro del titolo. Si valuta un ritocco del costo che parrebbe essere sopravvalutato del 12.4%.

Azioni MPS: come investire nel caso di un rialzo del 250%?

Questa strabiliante ipotesi di rialzo è quanto emerge da analisi e grafici elaborati ultimamente da esperti del settore. Ma quanto c’è di attendibile in questa possibilità di investimento? Lo scorso 9 aprile Banca MPS ha chiuso la seduta giornaliera a quota €1.1475, mostrando così un ribasso dello Om 26%. Pare evidente a questo punto che si sta assistendo ad una tendenza che verte al ribasso sia sul time frame settimanale, che su quello mensile. Quindi a tal proposito si considera che il costo delle Azioni MPS sia nel range di prezzo superato il quale si potrebbe ventilare una vera impennata del suo valore.

Sul frame settimanale MPS sta mantenendo quota € 1.139, e tale tenuta potrebbe favorire una crescita, anche se gli investitori stanno tenendo sotto osservazione il frame mensile, in cui si stanno verificando le condizioni che favorirebbero un forte incremento.

I grafici sull’andamento del titolo MPS mettono in evidenza la quotazione che si va attestando intorno a €1.195. Se dovesse verificarsi una chiusura del mese pari a €1.39, verrebbe archiviata la proiezione al ribasso del titolo, assistendo ad una vera impennata per le Azioni MPS. In Borsa ecco che si andrebbe a profilare un’inversione al rialzo, con obiettivo massimo a €4 euro, concretizzando così un rialzo pari al 250%. Ma gli analisti prendono in considerazione anche la possibilità di una seconda ipotesi in cui in caso contrario, il titolo si potrebbe attestare a quota €0.7.

Avvertenza

La presente pubblicazione è stata preparata da Mentefinanziaria.it in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore.
In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.