Azioni Atlantia: quotazioni in tempo reale, news e come operare

Azioni Atlantia: non sono di certo di buon umore gli investitori di Atlantia che hanno assistito a ben 3 sedute in negativo nei giorni scorsi. Ora si cerca di capirne le motivazioni, attraverso le ultime news che trapelano dal settore finanziario, dopo la pubblicazione dei conti trimestrali di ASPI. Vediamo insieme come muoversi. Quotazioni e news in tempo reale.
Atlantia
Atlantia

Le Azioni Atlantia a seguito delle indiscrezioni trapelate, e alle indicazioni degli analisti, sono sotto i riflettori del mercato azionario. Ben 3 sedute in negativo sono state registrate in sequenza nei giorni scorsi. Ci si interroga su cosa abbi portato a tale situazione del colosso italiano. I conti  trimestrali fanno riflettere, e vengono suggerite diverse strategie. Si parla di vendite, mentre le borse stanno a guardare.

Azioni Atlantia: quotazioni in tempo reale

Atlantia è sotto osservazione stretta da parte dei suoi investitori. Negli ultimi giorni le sedute chiuse al ribasso stanno innescando preoccupazione per il titolo azionario. L’azienda italiana presente in ben 11 Pesi nel Mondo, si attesta da tempo quale leader mondiale. Il suo settore di riferimento risiede nel settore delle infrastrutture aereoportuali, autostradali e comprendente tutta una serie di servizi legati alla mobilità.

Atlantia gestisce circa 13 mila chilometri di autostrade a pedaggio, gli scali romani di Fiumicino e quello di Ciampino. L’azienda inoltre vanta 31 mila dipendenti, suddivisi tra i suoi comparti interni.

Nella giornata di oggi il titolo Atlantia ha fatto registrare un calo pari al -1.02 per cento. Massimo e minimo risultano compresi nell’intervallo dettato dalla seduta di ieri.

Anche in relazione all’indice FTSE Italia All Share, è stata percepito un segnale negativo con – 1.26 per cento. I pezzi scambiati in data odierna si sono attestati a quota 1,653,379. Tale dato è risultato essere inferiore a quanto riportato nella giornata di ieri, ma nella sostanza il valore odierno e superiore alla media registrato nel corso della settimana. Ciò fa dunque presupporre un discreto interesse da parte degli investitori.

Azioni Atlantia: news e come operare

In questi giorni si stanno rincorrendo diverse voci di corridoio e news, in merito ad un futuro prossimo di Atlantia. Alcuni quotidiani del settore finanziario hanno riportato notizie che hanno catalizzato l’attenzione degli investitori sul titolo italiano. A quanto pare ISS che risulta essere tra i principali proxy advisors, ha reso noto la sua propensione per l’assemblea del 31 maggio. Sarà quella la sede in cui guardare con positività all’offerta portata avanti dal consorzio con a capo CDP. Sempre su indicazione di ISS Atlantia ha messo in campo una strategia per portare al massimo il valore a favore degli azionisti, volendo minimizzare la poca convinzione intorno ad ASPI. Altro nodo da sciogliere è la controllata di Atlantia che da oltre 2 anni occupa gli altri vertici, sottraendo energie preziose all’ottimizzazione della gestione.

Aspi ha messo in evidenza una certa contrazione con i dati relativi al primo trimestre: registrato 106%, quando le previsioni stavano ad indicare l’8%. Nei dati è presente anche Pavimental che definisce un certo consolidamento. L’EBITDA vede una riduzione da 391 a 321 milioni di euro, facendo registrare un calo pari al 18% in riferimento ai 303 milioni di euro che erano stati preventivati dalla SIM. Nel dato vengono considerati anche 237 milioni di euro operati nelle manutenzioni.

Altro dato da registrare sono gli investimenti nettamente in salita da 105 milioni di euro, a 165 milioni di euro. La ricostruzione del Ponte di Genova e il consolidamento operato su Pavimental, hanno determinato una situazione in peggioramento in merito al debito di 359 milioni a 8,9 miliardi di euro.

Equita SIM suggerisce un prezzo obiettivo attestato a €18,4, indice di cautela nelle operazioni.

Avvertenza

La presente pubblicazione è stata preparata da Mentefinanziaria.it in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore.
In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Articoli Correlati