Tessera Sanitaria CNS: cos’è, come funziona, come attivarla

La Tessera Sanitaria CNS che custodiamo gelosamente nel portafoglio, può trasformarsi anche in Carta nazionale dei servizi. Vediamo a cosa serve, e come procedere alla sua attivazione.
Tessera sanitaria
Tessera sanitaria

La Tessera Sanitaria CNS ormai viene inclusa tra le carte di credito e la patente, all’interno del nostro portafoglio. Non sempre però si ha la consapevolezza che la Tessera Sanitaria ha ben altri utilizzi, oltre quelli originari. Infatti facendone richiesta, la stessa può essere utilizzata anche nella modalità di Carta nazionale dei servizi. La Pubblica Amministrazione italiana viaggia sempre più verso la digitalizzazione. Con semplici procedure ormai tutti i cittadini possono accedere a tanti servizi on line. Vediamo quindi a cosa serve la tessera CNS nel dettaglio, e come procedere alla sua attivazione.

Tessera Sanitaria CNS: cos’è?

La Tessera Sanitaria ormai fa parte di quei documenti che ci seguono nel quotidiano. Spesso tale tesserina plastificata, permette la nostra identificazione, andando a sostituire il tesserino del codice fiscale. La Tessera Sanitaria, viene rilasciata a tutti gli italiani che hanno diritto alle prestazioni erogate dal servizio sanitario nazionale, ma cela altre funzioni innovative. Infatti oltre che consentire l’erogazione dei servizi sanitari pubblici, se viene trasformata in CNS (Carta Nazionale dei Servizi), ci permetterà di accedere velocemente ai servizi della Pubblica Amministrazione on line

Tessera Sanitaria CNS: come funziona?

Con la Tessera CNS sarà possibile per tutti gli utenti prenotare visite erogate dal Servizio Pubblico nazionale, provvedere al pagamento del ticket, e tanto altro ancora. La trasformazione dell’originaria tessera sanitaria è iniziato a partire dal novembre 2011, dando la precedenza a tutti coloro che ne avevano di scadute. Malauguratamente ad oggi rimane ancora esiguo il numero di italiani aventi tra le mani  l’evoluzione della tessera sanitaria. La CNS si differenzia dalla tessera sanitaria originaria, per la presenza di un microchip.

Le principali funzioni svolte dalla CNS

  • Tessera Sanitaria: ci consente l’accesso alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale nel caso in cui si debbano effettuare controlli medici, visite, pagamenti di ticket, acquisto dei farmaci. Inoltre con tale evoluzione della tessera sanitaria, è possibile visualizzare le spese mediche effettuate, nel personale modulo 730.
  • Svolge la funzione di codice fiscale, assegnatoci dall’Agenzia delle Entrate
  • Se trasformata in CNS la tessera sanitaria permette al cittadino di poter accedere ai servizi offerti on line, dalla Pubblica Amministrazione
  • Con la funzione Tessera Europea di Assicurazione e Malattia, viene garantita l’assistenza medica durante i nostri soggiorni nei Pesi dell’Unione Europea, nei Paesi SEE ( Spazio Economico Europeo), in Islanda, Norvegia, Svizzera e Liechtenstein

Tessera Sanitaria CNS: come attivarla

Per accedere a tutto il paniere dei servizi offerti dalla Tessera CNS è necessario procede alla sua attivazione, attraverso il codice PIN, PUK e CIP. Bisognerà pertanto rivolgersi agli sportelli abilitati a tale funzione, presenti presso l’Azienda Sanitaria del territorio di appartenenza. Basterà fornire il proprio documento di identità, e il proprio indirizzo di posta elettronica (anche PEC). Verranno rilasciati al richiedente una sequenza di cifre che costitutuirà la prima parte dei codici, mentre la seconda parte a completamento dello stesso, verrà trasmessa a mezzo email. A questo punto non occorre fare altro che provvedere all’acquisto di un lettore smart card avente costo tra i 15 e i 25 euro, e seguire l’istallazione del software dedicato alla gestione TS-CNS. Ora sarà possibile poter accedere in tutta comodità, ai servizi offerti dalla carta.

La procedura di richiesta dei codici di accesso può essere svolta anche attraverso la presentazione di una delega scritta. In questo caso la richiesta dovrà essere rivolta attraverso la compilazione di apposita modulistica riguardante l’attivazione della Tessera CNS.

E’ possibile verificare stando comodamente seduti, se la propria tessera sanitaria sia attiva o meno. Basta collegarsi a internet e attraverso l’applicazione “Per vedere lo stato della mia Tessera sanitaria”, si procede alla verifica della stessa. Basterà solamente avere a portata di mouse il proprio codice fiscale.