Ordine OCO: che cos’è e come funziona

Ordine Oco
Trader segue ordine oco su piattaforma di trading online

Il termine oco è l’abbreviazione di Order Cancels Other, che tradotto letteralmente significa che un ordine ne cancella un altro. L’ordine oco è la combinazione di due ordini aventi prezzo e durata variabili, effettuati uno al di sopra e uno al di sotto rispetto al prezzo corrente, all’interno di una piattaforma di trading automatizzata, dove nel momento in cui viene raggiunto il prezzo di stop e l’ordine viene eseguito, l’altro ordine viene automaticamente cancellato.

Gli ordini oco vengono generalmente utilizzati dai trader esperti per entrare nel mercato limitandone il rischio. Se un trader volesse ad esempio negoziare una rottura al di sopra della resistenza o al di sotto del supporto, potrebbero entrare nel mercato effettuando un ordine oco che utilizzi uno stop di vendita e uno di acquisto. Vediamo ora di fare un esempio pratico per capire meglio come funziona un ordine oco.

Ipotizziamo che un titolo venga negoziato in un intervallo tra 35 dollari e 42 dollari, un trader potrebbe piazzare un ordine oco con uno stop di acquisto poco al di sopra dei 42 dollari, e un limite di vendita poco al di sotto dei 35 dollari. In questo modo, quando il prezzo andrà a rompersi al di sopra dello stop di acquisto, ossia della resistenza, o al di sotto del limite di vendita, ovvero del supporto, avverrà uno scambio, che andrà di conseguenza ad annullare in automatico l’altro ordine.

Qualora invece il trader volesse attuare una strategia di ritracciamento, ovvero con un andamento dei prezzi nella direzione opposta alla precedente, acquistando quindi a supporto e vendendo a resistenza, dovrebbe piazzare un ordine oco con un limite di acquisto pari a 35 dollari e un limite di vendita pari a 35 dollari.