Investimenti per i figli: scopriamo suggerimenti e idee

Investimenti per poter assicurare un futuro tranquillo ai nostri figli. Vediamo come è possibile realizzare dei risparmi, ad appannaggio delle prossime generazioni.
investimenti
investimenti

Investimenti alla portata di tutti con l’accantonamento anche di piccole somme. L’importante è guardare lontano, e più precisamente al futuro economico nei propri figli. Cerchiamo di carpire qualche suggerimento per operare del risparmio in famiglia, al fine di poter accantonare anche somme di tutto rispetto nel giro di qualche anno.

Responsabilità grandi per i genitori, e non solo morali

Essere genitore in certi contesti risulta essere più complicato di quanto in realtà già non fosse questo incarico. L’investimento che si compie nel momento in cui si mette al mondo un figlio, è quello di assicurare una certa stabilità di vita sotto tutti gli aspetti, al nuovo arrivato.

Vediamo in che modo è possibile accantonare un piccolo patrimonio economico che possa mettere al riparo da imprevisti, e di poter offrire ottime opportunità a chi abbiamo messo al mondo.

Quali sono le modalità di investimento per i figli

A molti sarà capitato di aver avuto durante la propria infanzia un libretto postale a proprio nome, regalato dai nonni o dai genitori. Alcuni sistemi di risparmio nel corso dei decenni non sono cambiati nelle famiglie italiane. Cerchiamo di meglio comprendere quali possano essere i più sicuri, e quelli su cui puntare.

Quali sono i principali strumenti per operare investimenti

Gli investimenti a lungo termine possono quindi essere gestiti con:

  • L’apertura di Conto corrente intestato al bambino, in questo caso non si dovrà puntare ad ottenere un grande rendimento, ma consentirà al piccolo di percepire e apprezzare il valore del risparmio.
  • Operare investimenti attraverso conti deposito o libretti di risparmio. Tale sistema di accantonamento risulta essere efficace di certo a breve termine, e non con grandi somme accantonate.
  • Con i Fondi pensione gli investimenti iniziano a prendere forma. Accantonando una quota mensile su lungo termine è possibile mette da parte anche delle somme, che saranno soggette anche all’incremento dato dagli interessi maturati
  • Altra forma di investimento potrà ritrovarsi nel Pic (piano di investimento di capitale).
  • Con l’attuazione di un piano di accumulo del capitale (Pac ) si potrà operare una buona forma di investimento futuro.

Pertanto se ne deduce che sia per il conto corrente che per il conto deposito, stiamo prendendo in esame due metodologie che non sono di certo adatte a produrre investimenti proficui, a lungo termine.

Investimenti a lungo termine: l’ottimizzazione è con piani di investimento e accumulo

Certamente quando abbiamo un nuovo nato in casa o i nostri figli sono molto piccoli, la scelta di operare un investimento efficace non può che ricadere sul lungo termine. Gli investimenti finanziari che verranno attuati sul medio e lungo termine risulteranno essere quelli vincenti.

Come si realizza un piano di investimento di capitale

Con il termine PIC andiamo a delineare un piano di investimento di capitale che si perfeziona con l’investimento di un’ingente somma di denaro di partenza, in una sola soluzione. Certo è che il rischio dell’investimento viaggi di pari passo al suo rendimento. Con molta attenzione e oculatezza però, vale la pena rischiare.

Come si perfeziona il Piano di accumulo del capitale

Discorso inverso per il PAC che si basa su piccole somme di denaro versate con regolarità nel tempo. Rischi molto bassi e la possibilità di mantenere sempre il controllo delle somme investite. Il rendimento non sarà elevatissimo, ma si potranno sempre dormire sonni tranquilli.