Connettiti con noi
fondo nuove competenze

Economia

Fondo Nuove Competenze per la formazione in azienda

Fondo Nuove Competenze per la formazione in azienda

Firmato il Decreto Attuativo per il Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori in azienda. Cos’è e come funziona?

Firmato lo scorso 17 settembre dal Ministro del Lavoro e dal Ministro dell’Economia, il Decreto attuativo per il Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori in azienda sta per diventare realtà.

Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori in azienda: cos’è?

Istituito con il Decreto Rilancio, il Fondo ha ottenuto maggiori risorse con il Decreto Agosto, a seguito della crescente emergenza economica causata dall’epidemia da Covid-19. Obiettivo è, infatti, quello di finanziare i percorsi di formazione dei lavoratori, soprattutto in quelle aziende dove si sono rese necessarie innovazioni produttive e tecnologiche per il Coronavirus.

Il Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori in azienda prevede, quindi, la possibilità per le aziende di richiedere ed ottenere il rimborso delle “quote di retribuzione e dei contributi previdenziali” di quei lavoratori impegnati in percorsi formativi a causa di nuove esigenze dell’impresa.

Per ottenere il finanziamento, chi può erogare il percorso di formazione?

I percorsi formativi oggetto di finanziamento possono essere erogati da:

  • enti accreditati;
  • soggetti privati;
  • Centri per l’istruzione per adulti;
  • Centri di Ricerca accreditati dal Ministero dell’Istruzione;
  • Università, Istituti di Istruzione Secondaria di Secondo grado, Istituti tecnici superiori;
  • Organizzati dalla stessa impresa che ha presentato domanda di finanziamento.

Come fare domanda

Se per le modalità di presentazione della domanda sono necessari 15 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è già dato conoscere quali informazioni le aziende dovranno fornire per aderire al Fondo.

Le aziende che intendono aderire al Fondo dovranno presentare domanda indicando:

  • numero partecipanti;  
  • numero di ore di formazione, fino a 250 ore per lavoratore;
  • possesso dei requisiti di capacità formativa per lo svolgimento del progetto“.

Fondo Nuove Competenze per la formazione dei lavoratori in azienda: formazione in 90 giorni

Il percorso di formazione si dovrà concludere entro 90 giorni dall’approvazione della domanda di accesso al Fondo o entro 120 giorni, nel caso in cui siano coinvolti anche i fondi Interprofessionali. Ogni richiesta sarà valutata da ANPAL in collaborazione con la Regione di appartenenza.

Per entrare in vigore, il Fondo è in attesa della firma di ANPAL – Agenzia per il Lavoro e degli accordi sindacali.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×