Azioni ENI: analisi, news e come operare

Azioni Eni: preoccupazione tra gli investitori che nella giornata di oggi stanno assistendo alle Azioni Eni che continuano a perdere terreno. Il titolo che già mostrava segni di sofferenza nei giorni passati, oggi è gravato dal calo del prezzo del petrolio. Scopriamo quali potrebbero essere le strade da intraprendere, per contenere i danni. News, aggiornamenti e quotazioni in tempo reale.
Azioni Eni
Azioni Eni

Le Azioni ENI stanno rendendo la giornata difficile ai propri investitori che non vedono di certo di buon occhio la sua quarta seduta consecutiva, chiudersi in rosso.

Si sta assistendo ad una vera e propria ondata di vendite sul Ftse Mib che a quanto pare non sta risparmiando nessuna delle società ad alta capitalizzazione azionaria (blu chips).

L’avvio di questa settimana il titolo ENI aveva accusato un calo pari allo 0.25%, ma è nella giornata odierna che si sta registrando una flessione davvero notevole. Eni sta viaggiando verso la chiusura odierna della Borsa con una discesa pari al 2.75% con 11 milioni di azioni scambiate. Non rassicura neppure il petrolio che registra un calo dello 0.76% con un valore pari a 62.9 dollari.

Azioni ENI: le news

A quanto pare le ultime notizie ci portano a conoscenza che ENI attraverso la sua controllata Eni Rak, è riuscita nell’intento di aggiudicarsi il Blocco 7 sito nell’onshore di Ras Al Klaiman, negli Emrati Arabi Uniti. La notizia conferma la proiezione di ENI nel volersi conquistare uno spazio importante in Medio Oriante. Qui la compagnia petrolifera italiana al momento può contare sulla più vasta superficie esplorativa, rispetto alle altre compagnie petrolifere internazionali.

Intesa San Paolo attraverso il suo gruppo di analisti che hanno vagliato le ultime news riguardanti la compagnia petrolifera in campo arabo, sono certi che attraverso il Blocco 7 sarà capitalizzata la presenza sul territorio di ENI.

Azioni ENI: come muoversi in campo azionario?

Pare di capire che Intesa San Paolo consigli alla cautela i propri investitori, alla luce delle ultime notizie provenienti dal Medio Oriente, riguardanti ENI. Pertanto la strategia attuata dall’istituto di credito italiano non si discorda da quella perdurata sino ad oggi. Il prezzo pari  a € 9.9 pare essere più che equo, ed è stato già superato durante gli scambi odierni di Piazza Affari. Il prezzo dell’ultimo contratto ha veduto il titolo a €10.074 proprio alla chiusura di oggi (ieri, ndr).

ENI è una delle compagnie storiche che hanno fatto grande l’Italia nel mondo. Pertanto investire nelle sue azioni solleva sempre un certo interesse. La sua attività si presenta in ben 79 Paesi, e detiene l’11° posto in classifica mondiale tra le Aziende più grandi al mondo. E’ bene ricordare che la sua capitalizzazione è stata stimata nel 2013 a 68 miliardi di euro. C’è inoltre da tener presente che lo Stato italiano ha una sua quota pari al 30,30% in golden share, il 26,369%  con la Cassa Depositi e Prestiti, e il  3,934%  grazie alla partecipazione della Tesoreria dello Stato.

Azioni ENI: Conviene dunque acquistare?

Per rispondere a tale domanda bisogna tenere presente che per le Azioni ENI vi è da tempo la buona possibilità di un dividendo annuale (erogato in due tranches), e la crescita di valore registrata nel corso degli anni. Pertanto si potrebbe affermare che l’investimento sarebbe del tutto favorevole. Non bisogna però sottacere che la performance del titolo ENI non può scaturire oggi solamente dalle strategie operate dal colosso petrolifero italiano. Ha un grande peso l’andamento di gas e petrolio, che sono soggetto a improvvisi cambiamenti, senza avvisaglie.

Azioni Eni: quotazione in tempo reale

Avvertenza

La presente pubblicazione è stata preparata da Mentefinanziaria.it in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore.
In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.