Connettiti con noi
ecobonus scooter e moto ibride

Economia

Ecobonus moto e scooter elettrici o ibridi

Ecobonus moto e scooter elettrici o ibridi

Sconti dal 30 al 40% con e senza rottamazione con l’Ecobonus moto e scooter elettrici o ibridi. Al via le iscrizioni per i rivenditori.

Tra i tanti incentivi green del Decreto Rilancio, troviamo l’ecobonus moto e scooter elettrici o ibridi.

Introdotto in prima battuta con la Legge di Bilancio 2019, l’Ecobonus è diventato ufficiale con il Decreto Rilancio, con alcune importanti novità, come la non obbligatorietà della rottamazione e l’aumento della percentuale e del tetto massimo di contributo previsti in caso di rottamazione.

Ormai totalmente operativo, il bonus ha l’ambizione di deviare parte delle vendite dai veicoli tradizionali verso quelli eco a ridotta emissione, grazie agli sconti che verranno applicati direttamente dal rivenditore al cliente. Vediamo come funziona.

L’Ecobonus moto e scooter elettrici o ibridi prevede due tipologie di sconto per i veicoli classificati L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7e:

  • contributo del 30%, per un massimo di 3.000 euro, senza rottamazione;
  • contributo del 40%, per un max. di 4.000 euro, con rottamazione.

Come funziona e come richiederlo

Per poter usufruire del Bonus, è necessario seguire questi semplici passaggi.

Il rivenditore deve effettuare l’accesso all’area “Venditori” della piattaforma online ecobonus.mise.gov.it.

Qui sarà possibile prenotare il contributo per ogni veicolo per il quale si vorrà/ potrà usufruire del Bonus. Entro 180 giorni dall’avvenuta prenotazione, sarà necessario fornire il numero di targa e i documenti richiesti per poter ricevere il rimborso dall’impresa importatrice o costruttrice del veicolo nuovo.

Il contributo, infatti, viene erogato direttamente dal venditore al cliente, mediante sconto sul prezzo di acquisto. L’impresa importatrice o costruttrice del veicolo, che deve accreditare il rimborso al rivenditore, potrà recuperare l’importo versato come credito d’imposta.

Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Vai su
×